Skip to content

Alterazioni motorie dovute a ernie del disco


Deficit motori
- Per la radice di L5= paresi o paralisi dei mm estensore proprio dell’alluce (EPA); estensore comune delle dita; Tibiale anteriore o peronei
Abbiamo un dolore lombare con una irradiazione di tipo dermatomerico, quindi a seconda se è la radice di L5 o S1, significa che se ho un coinvolgimento di L5 ho un dolore che parte sempre dalla sede lombare e poi si irradia lungo l’arto inferiore nell’ambito di quello che è il territorio (decorso) della radice di L5 e più precisamente è un dolore che scorre sulla faccia antero-esterna della coscia, antero-esterna della gamba, dorso del piede fino all'alluce.
- Per la radice S1= ipovalidità del tricipite della sura
La radice di S1 si porta tutta posteriormente quindi abbiamo sempre un dolore in sede lombare, poi un dolore lungo la faccia posteriore della coscia, faccia posteriore della gamba, pianta del piede.
E’ importante conoscere il tipo di irradiazione periferica, cioè sapere il tipo di irradiazione dolorosa presente in un determinato paziente, perché così possiamo capire dove si è venuta a determinare l’ernia.
Si possono avere entrambe; inoltre talvolta l’irradiazione può non essere completa per cui per esempio il dolore non arriva fino al piede ma si ferma alla gamba e alla coscia, oppure talvolta solo alla gamba e salta la coscia, significa che tutti i quadri non sono uguali, il problema è che il tipo di compressione viene a compromettere un certo numero di fibre e quindi il quadro può essere più confuso.

Alterazione di tipo sensitivo
Parestesie = bruciori, formicolii
Ipoestesie = riduzioni della sensibilità, il soggetto non ha la percezione del contatto
Anestesia = perdita completa della sensibità, con distribuzione cutanea analoga a quella del dolore

Alterazione dei riflessi osteotendinei
Per la radice S1: alterazione dei riflessi achilleo e medio plantare
Questi due riflessi in realtà sono rappresentati da diverse strutture nervose provenienti da diverse radici ma nella maggior parte dalla radice di S1, pertanto riteniamo che questi due riflessi per convenzione si alterano per un interessamento della radice di S1.
Si possono alterare in tre modi:
ipereflessia= riflesso aumentato, risposta esagerata
Iporeflessia
Areflessia= riflesso assente

Ipotonotrofia muscolare
Per la radice L5: lieve ipotonotrofia dei muscoli della coscia
Per la radice S1: ipotonotrofia dei glutei e del tricipite surale
I muscoli serviti da queste due radici sono soggetti ad andare incontro a paresi fino addirittura alla paralisi, tenendo presente come il coinvolgimento di solito avviene sui muscoli più periferici e piano piano tende a risalire, tanto è vero che per quanto riguarda la radice di L5 al primo posto ci sta l’EPA, è infatti il primo segno che si avverte in caso di coinvolgimento della radice di L5, però poi tutti i muscoli possono essere variamente coinvolti.
Tratto da MALATTIE DELL'APPARATO LOCOMOTORE di Irene Mottareale
Valuta questi appunti:

Continua a leggere:

Dettagli appunto:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi: