Skip to content

Patologie osteo-articolari della spalla


Possono essere distinguibili in:
-DISTORSIONI: perdita momentanea del rapporto tra i capi articolari
-LUSSAZIONI: si hanno quando la perdita del rapporto non è più momentanea ma definitiva, completa (tutte e tre le articolazioni possono andare in contro a lussazioni)
-SUBLUSSAZIONI: si hanno quando la perdita del rapporto non è completa ma parziale, dal punto di vista spaziale ma rimane sempre un contatto fra le due superfici articolari.
Quando noi parliamo di spalla comprendiamo:
-l’articolazione della spalla propriamente detta, gleno-omerale o scapolo-omerale
-l’articolazione acromion-clavicolare
-l’articolazione sterno-clavicolare   
Sono 3 quindi possiamo parlare di 3 tipi di patologie diverse che sono appunto le distorsioni, le sublussazioni e le lussazioni. Tutte e tre le articolazioni possono andare in contro a queste patologie, ma fra gli eventi più più frequenti in assoluto vi è la lussazione di spalla, scapolo-omerale o gleno-omerale.
Dal punto di vista cronico possiamo invece avere un’instabilità articolare.

Tratto da MALATTIE DELL'APPARATO LOCOMOTORE di Irene Mottareale
Valuta questi appunti:

Continua a leggere:

Dettagli appunto:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi: