Skip to content

Medicina e filosofia



La relazione filosofia-medicina era stretta quando il filosofo poteva anche essere un guaritore, vedi pitagora, o proclo. Nel V sec. c'eran 3 filoni principali di medicina: 1) scuola di cnido (tradizione pratico-empirica) - 2) medicina filosofica e physiologia empedoclea - 3) scuola di cos (ippocrate - tutto è divino). Gli stoici si volgono alla medicina di impostazione pneumatica, che dichiarava causa della malattia la cattiva circolazione del pneuma, fluido vitale che permea il corpo. In Galeno confluisce un pò di tutto. Pitagora mostra collegamenti tra malattie e dissolutezza; così anche per Platone la malattia è legata al tenore di vita del malato, che spesso non sa ascoltare chi gli dice la verità. Nella Grecia antica la relazione malattia-colpa era scontata. Le colpe deglo uomini attirano le punizioni divine, e le espiazioni allontanano i mali. Per Ippocrate il corpo è un'unità animata da un' energia che regola l'armonia interna e gli stati. Salute e malattia sono risult della relazione di cose come clima,carattere, dieta, stato d'animo. Pitagora usava la musica per fini terapeutici. Platone collega malattia della citta e malattia dell'anima. Per Epitteto i mali che capitano al filosofo sono strumenti di cui Dio si serve per farne un eletto. i pitagorici ambivano a un armonico funzionamento delle 3 parti dell' uomo: corpo anima e spirito. Il pitagorismo promuove una concezione di medico flantropo vicina al cristianesimo. I pitagorici facevan esercizi ginnici per armonizzare l'uomo. Anche socrate curava gli esercizi fisici, praticando lotta e danza. Platone era vigoroso. Anche diogene lodava esercizi fisici che si integravano con quelli spirituali.
Nella filocalia la malattia viene spesso dopo una dieta irregolare, ed in relazione con lo stato della nostra coscienza. Le tribolazioni sono il prodotto del nostro male. Ci si cura anzitutto ascoltando la coscienza. Vanno accettate le malattie, e sono utili per un principiante, posson esser dannose per un avanzato. La malattia ingenera un disordine del corpo che rivela un disordine dell'anima, e possiamo anche usarla per avanzare spiritualmente.

Tratto da ORIGINI GRECHE DELL'ESICASMO di Dario Gemini
Valuta questi appunti:

Continua a leggere:

Dettagli appunto:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi: