Skip to content

1956, Baia di Minamata (J): Produzione di acido acetico della Chisso Corporation


La Chisso Corporation (“chisso”= azoto) fu un'industria chimica operante nella Baia di Minamata dal 1932 al 1968. Inizialmente la fabbrica si occupava della produzione di fertilizzanti, passando poi dal 1932 alla produzione di acido acetico. Il processo comportava l'uso di una notevole quantità di sali di mercurio con la quale l'industria inquinò la zona. 


Nel 1956 fu scoperta la Malattia di Minamata (Minamata Desease), una sindrome neurologica, causata da intossicazione acuta da mercurio, i cui sintomi includono atassia (progressiva perdita della coordinazione muscolare), intorpidimento di mani e piedi, debolezza muscolare, restringimento del campo visivo e danni per l'udito e la parola. 

Questi possono degenerare in disordini mentali, paralisi, coma e morte nel giro di poche settimane dai primi sintomi. Una forma congenita della malattia può essere trasmessa al feto durante la gravidanza. Nel 1959 le cause della malattia furono ricondotte al mercurio (CH 3Hg, CH 3HgCl, CH 3HgCH 3), presente nelle acque reflue della Chisso Corporation che venivano riversate in mare. Questi composti chimici si accumulavano nei molluschi, nei crostacei e nei pesci della baia entrando così nella catena alimentare e causando l' avvelenamento da mercurio degli abitanti. Mentre i decessi, inclusi di cani, gatti e maiali, continuarono per più di 30 anni, il governo e l'industria chimica fecero ben poco per prevenire il disastro ambientale

La produzione della Chisso fu interrotta solo nel 1968. A marzo del 2001 sono state riconosciute circa 2265 vittime, di cui 1784 decedute. Attualmente esistono nuovi processi per la produzione di acetaldeide o di acido acetico. 
Tratto da PROCESSI INDUSTRIALI ECOSOSTENIBILI di Laura Marongiu
Valuta questi appunti:

Continua a leggere:

Dettagli appunto:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.

Forse potrebbe interessarti:

Politica economica

Appunti delle lezioni di Politica Economica dell'Ambiente a.a. 2009-10.