Skip to content

Definizione di organizzazioni

Definizione di organizzazioni


lo sviluppo delle organizzazioni è il meccanismo in base a quale una società è possibile realizzare i propri progetti e raggiungere degli obiettivi che vanno al di là degli individui. Lo sviluppo delle organizzazioni è stato graduale. Il diffondersi delle burocrazie pubbliche in ogni settore e la sostituzione dell'impresa familiare ad opera della società per azioni costituiscono una rivoluzione nella struttura sociale.
Dire che le organizzazioni presentano tendenze che esistono in tutti i gruppi significa suggerire che in esse si svolge un'ampia gamma di processi sociali come la socializzazione, la comunicazione, la creazione di gerarchie, l'esercizio del potere, Un insieme di processi sociali può essere identificato in tutte le strutture sociali, ciascuno dei processi opera in modo diverso a seconda del contesto in cui si trova ad agire. Lo studio delle organizzazioni contribuisce alla conoscenza sociologica di base allargando le nostre conoscenze sul come i processi sociali operano all'interno di strutture sociali specifiche.

Tratto da SOCIOLOGIA DELLE ORGANIZZAZIONI di Antonio Grisolia
Valuta questi appunti:

Continua a leggere:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo riassunto in versione integrale.

Sitografia automatica

Non sei sicuro di avere citato tutte le fonti?
Evita il plagio! Grazie all'elenco dei link rilevati puoi controllare di aver fatto un buon lavoro