Skip to content

Definizione di Fideiussione in ambito giuridico

Contratti diretti a costituire una garanzia: Fideiussione
Sorge di regola da un contratto attraverso cui un terzo si obbliga personalmente con il creditore, garantendo l'adempimento dell'obbligazione da parte del debitore.
Fideiussore è colui che garantisce l’adempimento di un’obbligazione altrui; risponde con tutti i suoi beni laddove il terzo datore di pegno o di ipoteca risponde soltanto con la cosa data in pegno o in ipoteca. Si tratta di un rapporto bilaterale che corre tra fideiussore e creditore.
Con il contratto di fideiussione un terzo aggiunge la sua responsabilità a quella del debitore garantendo l'adempimento della obbligazione; in tal modo la posizione del creditore si rafforza perché avrà, 2 debitori al posto di uno.
Da questo punto di vista la fideiussione è molto simile all'accollo, ma se ne differenzia per la diversa struttura, perché nell'accollo l'accordo intercorre tra debitore e terzo che si accolla il debito, mentre  nella fideiussione si ha accordo tra terzo che intende garantire il credito e creditore.
Struttura  della fideiussione:
- garanzia di carattere personale; il fideiussore garantisce l'adempimento senza che siano costituiti particolari diritti sui suoi beni  come il pegno o l'ipoteca;
- obbligazione accessoria;  la fideiussione segue le vicende della obbligazione principale
La fideiussione fa nascere una obbligazione accessoria rispetto alla principale, quindi:
- la fideiussione è valida solo se è valida l'obbligazione garantita;
- la fideiussione non può eccedere quanto è dovuto dal debitore  né essere prestata a condizioni più onerose;
- il fideiussore è obbligato in solido con il debitore, salvo che si pattuisca il beneficium excussionis;
- il fideiussore può opporre al creditore tutte le eccezioni che poteva opporre il debitore principale.
- un fideiussore può a sua volta farsi garantire da un altro fideiussore, (fideiussore del fideiussore) ma il creditore potrà agire contro di lui solo se sono insolventi il debitore e tutti i fideiussori principali ;
- la fideiussione può essere assunta anche da più persone; in tal caso tutti i fideiussori sono obbligati in solido, salvo che si pattuisca il beneficio della divisione; in tal caso ogni garante dovrà solo la parte che gli spetta;
- il fideiussore cha ha pagato ha azione di regresso nei confronti del debitore principale e nei confronti di eventuali altri fideiussori per la parte rimanente.
Fideiussioni omnibus: si tratta di una garanzia che un terzo si assume nei confronti di una banca  con la quale si impegna a garantire tutte le obbligazioni anche future che il debitore assumerà nei confronti dell'istituto di credito.
Tratto da ISTITUZIONI DI DIRITTO PRIVATO di Antonio Amato
Valuta questi appunti:

Continua a leggere:

Dettagli appunto:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.