Skip to content

Maltrattamenti psichici sui bambini

Di solito si parla di maltrattamento infantile solo in casi estremi, mentre si pone in dubbio quello psichico. Es. in letteratura:
Kafka (lettera al padre): nella conclusione dimostra la subordinazione al nostro sistema di valori in cui un’accusa ai genitori, anche se coerente e reale, è considerata uno dei maggiori peccati. Anche se è stato in molti momenti sul punto di cogliere il carattere ostile dell’infanzia, non ha osato confrontarsi emotivamente con i genitori.
 
Molti esempi in letteratura della difficoltà a veder e denunciare l’evidente colpa dei genitori. Anche se i figli assumono un atteggiamento critico e accuse, non abbandonano la prospettiva dei genitori, considerano la loro sorte come fallimento personale più amano i genitori e sono disposti a perdonare tutto.

Senza verità non c’è aiuto che tenga
Svizzera: tentativo di far approvare una legge con cui i medici fossero obbligasti a denunciare i casi di maltrattamento infantili constatati; proprio i pediatri e medici di famiglia si oppongono, per loro non si possono preservare i bambini dai maltrattamenti ricorrendo a legislazione penale più per paura per conseguenze penali che deriverebbero a famiglia.
Rifiutano perché  i terapeuti a loro volta si sono trovati a essere vittime di situazioni analoghe e hanno saputo aver comprensione per i loro genitori, perciò hanno appreso che è pericoloso prendere coscienza delle condizioni infantili. Necessità di una nuova legislazione che obblighi i medici a presentare denuncia, la punizione on deve essere necessariamente la prigione, l’importante è che si aiutino i genitori a non rifiutarsi di capire la verità (ciò che hanno subito a loro volta). Di solito i genitori che infliggono pesanti sevizie ai figli non sono consapevoli delle loro condizioni più non provano sensi di colpa perché  hanno sperimentato nella loro infanzia situazioni simili  hanno imparato a considerare questi trattamenti giusti.
di Antonella Bastone
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.