Skip to content

Dal pluralismo medievale al monismo assolutistico

Le radici dell'idea di stato laico e prima ancora di stato tout court vanno ritrovate nel medioevo. Da qui bisogna partire per individuare gli elementi che portano alla prima forma di stato in senso moderno cioè di comunità politica provvista di ogni superamento per governare autonomamente la società: lo stato assoluto. Poichè esso nasce come stato confessionale, diviene rilevante analizzare l'assolutismo confessionale per poi esaminare i fattori che determinano la deconfessionalizzazione aprendo le porte allo stato laico.
di Filippo Amelotti
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.