Skip to content

Arti ausiliarie delle professioni sanitarie

Sono qualificate come arti ausiliarie delle professioni sanitarie quelle esercitate dagli odontotecnici, ottici, meccanici ortopedici, infermieri abilitati o infermieri generici.
L’ausiliario specializzato è un operatore che è deputato ad occuparsi degli aspetti igienici dell’ambiente e del reparto ove espleta la sua attività.
L’operatore tecnico addetto all’assistenza (OTA) svolge le attività che venivano assegnate ai cosiddetti “ausiliari”: in pratica a opera in subordinazione all’infermiere.

di Stefano Civitelli
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.