Skip to content

Definizione di rischio in assicurazione

Il termine di rischio si riferisce alla probabilità, statisticamente valutabile, che si verifichi elemento temuto.
In realtà il contratto di assicurazione non fa che trasferire il rischio del verificarsi del danno dall’assicurato alla compagnia, dietro pagamento del premio.
La maggiore o minore probabilità che il danno ha di prodursi influirà sulla misura del premio e sulla stessa decisione della Compagnia assicuratrice di assumere il rischio.
Dall’evento aleatorio vengono distinti di eventi certi e quelli intenzionale: oggetto del contratto assicurativo possono essere solo eventi incerti (talune eccezioni esistono, come meglio si vedrà, per la polizza vita).
Ogni variazione del rischio deve essere comunicata alla Compagnia di assicurazione.

di Stefano Civitelli
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.