Skip to content

Definizione di stato in Spinoza


Anche per Spinoza lo stato nasce dalla necessità degli uomini di superare lo stato di natura (una condizione prepolitica dell’umanità). Perché il patto sia rispettato, così come voleva Hobbes, tutti devono rinunciare al proprio personale potere e metterlo nelle mani di tutti. Ma il modello di stato di Spinoza è finalizzato alla libertà e non al potere assoluto e dispotico. La rinuncia al potere dei cittadini è finalizzato alla conquista di una maggiore libertà e utilità. Veramente forte è lo stato che concede la maggior libertà possibile ai cittadini, soprattutto di pensiero e di parola, tendenze naturali nell’uomo che non possono essere represse senza andare incontro a ribellioni. Il cittadino deve rispettare le leggi non per paura ma perché le ritiene giuste.


di Carlo Cilia
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.