Skip to content

Definizione e principi di ecoturismo

ECOTURISMO. L'ecoturismo può essere una importante risorsa economica ai fini del recupero di fondi per la salvaguardia dell'ambiente. Si sta infatti iniziando ad optare per una modalità di turismo sostenibile che contribuisca alla conservazione, all'utilizzo razione delle risorse naturali e che apporti benefici economici e sociali alle comunità locali.
Non c'è un consenso generale su quali siano le linee guida necessarie alla qualificazione di una
attività come eco turistica ma la OMT indica delle caratteristiche generali:
- Include tutte le forme di turismo basate sulla natura in cui la motivazione principale dei turisti è l'osservazione e l'apprezzamento della natura come delle culture locali.
- Contiene aspetti educativi e di interpretazione.
- È organizzato per gruppi ristretti.
- Minimizza gli impatti negativi sul territorio naturale.
- Supporta la protezione delle aree protette tramite:la generazione di benefici economici per le comunità e le autorità locali che gestiscono il luogo per fini di conservazione; la sensibilizzazione delle coscienze riguardo la conservazione dei beni naturali e culturali; la creazione di impiego alternativo e di opportunità di entrate per le comunità locali.

I principi dell'ecoturismo sono:
- Generare risorse economiche per la protezione della natura.
- Educare il visitatore riguardo l'importanza della natura.
- Creare coscienza nelle comunità vincolate alle aree protette.
- Lasciare che le comunità partecipino agli affari dell'ecoturismo.
- Sviluppo bilanciato e sostenibile del luogo.
- Protezione del luogo da utilizzare.
- Soddisfazione dell'esperienza del visitatore.

di Gherardo Fabretti
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.