Skip to content

Elaborazione giurisprudenziale del danno biologico

La prima importante sentenza in materia fu emessa dal Tribunale di Genova del 1974, che fece espressamente riferimento al diritto alla salute posto dall’art. 32 cost. e affermò che le lesioni alla persona non incidono solo esclusivamente sull’attività lavorativa, ma anche su tutte le altre manifestazioni umane.
Pertanto, al fine di determinare il risarcimento, non basta considerare il solo danno patrimoniale, ma è necessario valutare correttamente e in toto gli interessi della persona.
Il danno biologico è pertanto autonomamente risarcibile ed è distinto e diverso sia dal danno patrimoniale sia dal danno non patrimoniale.
di Stefano Civitelli
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.