Skip to content

Ipotesi di errori censurabili nella pratica odontoiatrica

La responsabilità dell’odontoiatra può essere messa in discussione al verificarsi di diverse evenienze: ad esempio ferite del cavo orale da strumenti rotanti, denutrizione di strumenti usati nella terapia endodontica, fratture dentarie, cattiva esecuzione di apparecchi protesici, ecc…
Altri problemi possono riguardare l’anestesia locale, la mancata sterilizzazione degli strumenti, ecc…
Spetta personalmente all’odontoiatra curante il dovere di controllare tutti i preparativi inerenti ad un intervento e quindi anche l’operato dei propri collaboratori, compreso il personale infermieristico e tecnico.
Altri problemi possono riguardare distrazione e erronea di uno o più denti e le lesioni ossee che si verificano nel corso dell’estrazione, le complicanze nervose, ecc…

di Stefano Civitelli
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.