Skip to content

L'analisi dei costi e dei benefici delle aree protette


ANALISI COMPARATIVA COSTI – BENEFICI. Se la stima CB è nota possono essere effettuate alcune analisi costi/benefici BCA sotto diverse forme. Si considera la valutazione di un flusso di benefici e di costi lungo un determinato periodo di tempo. C e B futuri sono calcolati attraverso l'applicazione di un tasso di sconto sociale, che riduce i C e B di tutto il periodo di tempo determinato di essere ridotti all'equivalente di un singolo giorno, detto valore netto presente NPV.
Quando però ci troviamo di fronte ad una analisi il cui oggetto è un'area protetta è necessaria una modifica: va preso in considerazione il costo informativo. Esso risulterà basso se gli sviluppi alternativi sono limitati, a bassa produttività o a breve termine. La BCA non basta però e deve essere necessariamente accompagnata da elementi e processi che consentano alla scelta politica di penetrare nelle maglie del
tessuto sociale senza lacerarlo.

di Gherardo Fabretti
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.