Skip to content

La Costituente nel 1946

Dopo la lunga parentesi del Fascismo, la possibile formazione di un nuovo PNF fu proibita per legge Costituzionale. La pesantezza del recente passato fascista, causò l’esclusione del MSI dalla formazione della Costituente, incaricata di redigere il testo costituzionale. Al contrario, il PMI venne ammesso alle elezioni per stabilire i membri della Costituente ed ottenne il 2.8 %, partecipando ai lavori successivi.
Ufficialmente però il MSI nasce nel 1947 e già la partecipazione alle amministrative di Roma, scatena subito delle polemiche sui neo-fascisti ammessi alle elezioni. Il movimento è composto da Fascisti che dopo il “tradimento dei gerarchi” dell’ 8 settembre 1943, continuavano a riunirsi in clandestinità. A loro si unirono i repubblichini, cosiddetti perché furono i reggenti della RSI di Salò.
di Nicola Di Turi
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.