Skip to content

La dichiarazione IRAP

La disciplina della dichiarazione ai fini IRAP è modellata su quella delle dichiarazioni delle imposte sui redditi.
Nonostante il carattere reale dell’imposta, la quale si applica sul valore della produzione netta delle attività produttive oggettivamente considerate, la dichiarazione è unica per ciascun soggetto passivo cosicché, anche in presenza di una pluralità di attività produttive facenti capo ad un medesimo soggetto passivo, vi sarà comunque un’unica dichiarazione per ciascun periodo di imposta.
L’unica prescrizioni in materia è costituita dalla richiesta dell’indicazione dei “componenti del valore”.
Talché l’oggetto della dichiarazione, sotto il profilo più propriamente sostanziale, deve essere individuato con riferimento alla funzione stessa della dichiarazione: ne discende che esso sarà costituito dagli elementi necessari all’identificazione del contribuente e da quelli occorrenti per la determinazione della base imponibile e dell’imposta dovuta.
Per quanto attiene ai requisiti formali della dichiarazione, alle modalità e ai termini di presentazione, la relativa disciplina è del tutto coincidente con quella dettata per la dichiarazione dei redditi.
di Stefano Civitelli
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.