Skip to content

La ricognizione individuale

Per quanto riguarda la ricognizione individuale, sono necessarie secondo gli autori tre cose:
a) la persona deve identificare i gruppi desiderabili per sé, e in rapporto a questo decidere a quali tipi di gruppo vorrebbe accedere, accertandosi poi che questi siano reperibili nell'ambiente circostante;
b) la persona deve valutare il grado in cui l'appartenenza ad un gruppo può soddisfare i suoi bisogni, ciò implica il bisogno di avere informazioni sulle possibili ricompense legate all'appartenenza a quel gruppo;
c) se l'impegno per un particolare gruppo è superiore a quanto l'individuo è disposto a spendere, l'individuo stesso dovrà prendere provvedimenti per entrarvi convincendo il gruppo ad accettarlo come membro.
Il processo di ricognizione individuale è influenzato da molti fattori, come la conoscenza da parte dell'aspirante membro dei componenti del gruppo e le precedenti esperienze in altri gruppi. Quest'ultimo fattore pare poi fortemente predittivo rispetto ai comportamenti che assumerà il nuovo arrivato, quali la capacità di identificare velocemente gruppi cui desidera appartenere, la valutazione equilibrata dei costi benefici che sono imposti dall'appartenenza di gruppo, i tentativi di associarsi effettivamente al gruppo.
In una ricerca condotta dai due attori è stato esplorato l'impatto delle precedenti esperienze di gruppo nella scuola superiore sulle attività di ricognizione di matricole appena entrate in una grande università. Gli autori hanno trovato che gli studenti esperti, che cioè avevano avuto durante gli anni della scuola superiore esperienze importanti e positive di appartenenza ad un gruppo, cercano molto più attivamente degli inesperti di identificare i gruppi del college potenzialmente desiderabili, sono selettivi in questa scelta, valutano con ottimismo i costi e i benefici della futura appartenenza di gruppo. Gli esperti mostrano quindi, rispetto agli inesperti, una maggiore capacità di prendere in considerazione i benefici ma anche i costi della vita di gruppo -> valutazione anticipata.
di Manuela Floris
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.