Skip to content

Lessico attivo e lessico passivo

L’attenzione degli studiosi si concentra di più sul lessico attivo (usato) e passivo (compreso) nei momenti aurorali dell’apprendimento linguistico. I modi in cui si misura il lessico passivo sono vari: dal completamento di frasi con parole da scegliere in un gruppo, a dichiarazioni di soggetti intervi-stati. Gli studi sul lessico attivo consistono invece per lo più nello spoglio di elaborati scolastici.

Le ricerche sul lessico attivo e passivo in lingua madre da un lato mirano a verificare se esiste una correlazione fra ambiente sociale e patrimonio lessicale, dall’altro forniscono gli elenchi di parole che un allievo deve assolutamente riconoscere e saper usare alla fine di un ciclo di studi.
di Domenico Valenza
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.