Skip to content

Logica: proposizioni descrittive

Proposizioni descrittive (p;q), per es “ho i capelli neri” è descrittiva anche se non è vero.
P e Q possono essere veri o falsi (tavola di verità):

p   q  | p & q |    p V q |    p ⊃ q
v   v  |       v        |    v    | v
v   f  | f         |        v    |      f
f   v  | f         |        v    |     v
f   f   | f         |        f    |      v

Vel → almeno una delle due proposizioni deve essere vera, ma anche entrambe lo possono essere.
Implicazione (⊃): il modello logico non corrisponde al solito utilizzo di “se.. allora”.

Ci sono 4 tipi di proposizioni descrittive: 
1. A (universali affermative “tutti gli uomini sono mortali”), 
2. E (universali negative “nessun uomo è mortale”), 
3. I (particolari positive “alcuni uomini sono mortali”),
4. O (particolari negative “alcuni uomini non sono mortali”).

Quadrato di opposizione:
A  ———— E
|     \         /     |
|      \      /       |
|        \   /        |
I ————- O

• Dalla verità di un enunciato derivo la falsità dell’altro, ma dalla falsità dell’altro non posso derivare né la verità né la falsità del primo → contrarietà. A – E 

A | E
v | F
F | ?

• Quando una è vera, l’altra è falsa e viceversa → contraddittorietà. A – O, E- I

A | O
V | F
F | V

di Francesca Morandi
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.