Skip to content

Modello ciclico di gruppo

MODELLI CICLICI: Concepiscono la vita del gruppo come un susseguirsi di fasi continue e persistenti. La concezione del gruppo è vista come lo sfondo o contesto del cambiamento individuale.
- A.G. BANET --> Vede l’unità e la totalità come un flusso di esperienza nel quale si intrecciano un principio ricettivo ed un principio attivo. La vita del gruppo è data dalla continua dialettica di questi due principi, vengono così prodotte otto posizioni basiche sulle quali si possono distinguere i comportamenti (si può arrivare fino a 64 comportamenti).

di Adriana Morganti
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.