Skip to content

PRODUZIONE DI BENI E DISTRIBUZIONE DEI REDDITI IN UNA SOCIETÀ COMMERCIALE

In una «società commerciale» l'attività economica è regolata prevalentemente dallo scambio di mercato. In questo senso, Smith distingue tra:
- Prezzo di mercato: che riflette le oscillazioni di breve periodo della domanda e dell'offerta;
- Prezzo naturale: ovvero il minimo necessario affinché i lavoratori possano riprodursi; si afferma nel lungo periodo e che riflette il costo della produzione.
di Antonio Amato
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.