Skip to content

Peter Singer

È un filosofo della morale inglese. Egli critica le idee di De Waall (la morale di gruppo): quando gli esseri umani parlano di morale hanno la pretesa di parlare di qualcosa che accomuna tutti gli esseri umani e non solo gruppi di esseri umani. È un’idea universale: non aiutano solo quelli vicini a loro, quelli del gruppo, ma aiutano tutti.
Per es. se vediamo un naufrago in mezzo al mare lo salviamo indipendentemente dall’appartenenza alla nostra nazione.

Precisazioni: 
1. Non si esclude che gli animali non abbiano comportamenti che contraddicono queste regole, ad es. ci sono molte specie animali che si uccidono fra loro.
2. Negli Stati Uniti ci sono molte tesi che dicono che il diritto si fonda su emozioni primarie (si rifanno a De Waal), per es. la teoria del disgusto, che sostiene che certi comportamenti sono catalogati come reati dal diritto penale, perché provocano nella maggior parte degli esseri umani disgusto.
di Francesca Morandi
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.