Skip to content

Stima dei rendimenti attesi

In un mercato finanziario efficiente (come quello statunitense), la stima dei parametri rm, r0 e β si fonda essenzialmente su analisi statistiche relative alle performance passate dei titoli azionari e dei titoli di Stato.
La stima di r0 e del premio medio per il rischio.
Riferimento al tasso corrente netto sui titoli di Stato a breve termine (30 – 90 gg) [soluzione più diffusa presso la comunità accademica e finanziaria degli Stati Uniti. Critiche: “volatilità” di questo tasso e “scarsa omogeneità” sotto il profilo temporale con i flussi di cassa da scontare].
Ricorso al tasso corrente netto sui titoli di Stato a medio – lungo termine [più omogeneo sotto il profilo temporale, ma presenta anche un’accentuata variabilità perché incorpora le attese di inflazione]
Utilizzo di un tasso reale netto sui titoli di Stato a lungo termine (i valori più verosimili basati su serie storiche si attestano intorno al 2%)  ->  anche i flussi di cassa da scontare dovranno essere reali, cioè al netto delle attese inflazionistiche
rm o direttamente (rm – r0). Analisi condotte sul mercato finanziario dei maggiori Paesi industrializzati hanno portato a stimare un valore oscillante tra il 4% e il 6%.

La stima del rischio sistematico. Negli Stati Uniti i coefficienti β sono sistematicamente oggetto di misurazione da parte di istituti e società specializzate e vengono pubblicati nei c.d. Beta Books. (statisticamente parlando il Beta è il coeff.di regressione della retta che decsrive come varia il rendimento di un titolo al variare dell’indice del mercato azionario).
Dato r0 (reale netto), rm – r0 e β relativo a una certa società, otteniamo il rendimento reale, al netto delle imposte societarie, atteso dal capitale proprio della società in questione. Esso identifica il costo del capitale a pieno rischio (KE).

di Alessia Chiovaro
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.