Assegno di Ricerca, Università degli Studi di Salerno:

Il nuovo collezionismo "borghese", il restauro, il commercio di opere d'arte nella Roma alla fine del XVIII sec.

Si conferisce un assegno biennale per ricerche presso il Dipartimento di Beni Culturali, nell'ambito del programma "Il nuovo collezionismo "borghese", il restauro, il commercio di opere d'arte nella Roma alla fine del XVIII sec. dalle testimonianze documentali e principalmente dall'opera inedita di Giorgio Zoega, uno dei principali esponenti della società erudita". Requisiti: Dottorato di ricerca nei settori disciplinari storico artistici. L'importo annuale lordo dell'assegno è di €. 14.171,50.

Scade il: 12 dicembre 2003

Borse di studio dell'area Letteraria »