Assegno di Ricerca, Università degli Studi di Milano:

Assegno di Ricerca, Università degli Studi di Milano

Indagini sulle alterazioni dei recettori piastrinici P2 in pazienti con difetti congeniti dell'emostasi primaria

E' indetto un concorso per il conferimento di un assegno di ricerca della durata di 17 mesi per l'area scientifico disciplinare delle scienze mediche, nell'ambito del programma di ricerca ''Indagini sulle alterazioni dei recettori piastrinici P2 in pazienti con difetti congeniti dell'emostasi primaria''. Requisiti: laurea in scienze biologiche, chimica e tecnologie farmaceutiche, biotecnologie con idoneo curriculum scientifico-professionale. L'importo dell'assegno di ricerca è di euro 13.500,00 annui lordi.

Scade il: 16 aprile 2004

Per ulteriori informazioni: Università degli Studi di Milano

Borse di studio dell'area Medica »