Assegno di ricerca, Università degli Studi di Siena:

Assegno di ricerca, Università degli Studi di Siena

Studio del comportamento cellulare su superfici nano e microstrutturate. Analisi della vitalità cellulare su idrogeli microporosi

L’Università degli Studi di Siena bandisce un concorso per titoli e colloquio, per il conferimento di un Assegno per collaborazione ad attività di Ricerca (di seguito indicato come Assegno di Ricerca), per l’area scientifica “Scienze Chimiche” – Settore Scientifico Disciplinare CHIM/03 – Chimica generale inorganica, inerenti le linee di ricerca relative allo “Studio del comportamento cellulare su superfici nano e microstrutturate. Analisi della vitalità cellulare su idrogeli microporosi”.
L’Assegno di Ricerca ha durata annuale e potrà essere rinnovato nel limite massimo di quattro anni.
L'importo dell’Assegno di Ricerca è fissato in 16.138 euro annui al netto degli oneri a carico
dell’amministrazione erogante, che sarà attribuito al beneficiario in rate mensili.
Possono presentare domanda per il conferimento della titolarità dell’Assegno di Ricerca laureati che abbiano già dato prova di attitudine alla ricerca scientifica e che siano pertanto in possesso di un idoneo curriculum scientifico attestato, per esempio, da valide pubblicazioni, dal titolo di Dottore di Ricerca, da diplomi di specializzazione, da master e/o da attività di ricerca presso Enti pubblici o privati sia in Italia sia all'estero.

Scade il: 22 aprile 2005

Per ulteriori informazioni: Bando integrale

Borse di studio dell'area Scientifica »