Premio di laurea ACAT:

Premiate due tesi sul tema della tortura

L'ACAT Italia, associazione cristiana ecumenica che dal 1983 opera contro la tortura e i trattamenti crudeli, inumani o degradanti, bandisce un concorso per l'assegnazione di un premio di laurea per tesi discusse negli anni accademici 2008-2009 e 2009-2010 sul tema: “La tortura e i trattamenti crudeli, inumani o degradanti contro le persone nel mondo contemporaneo: cause, implicazioni, strategie e strumenti per la loro prevenzione e abolizione e per la riabilitazione delle vittime”.
I due premi, di €3.500 cadauno, saranno assegnati alle migliori tesi discusse nel corso dell’anno accademico 2008-2009 e 2009-2010 presso università italiane, statali e non statali, e università pontificie presenti sul territorio nazionale che rilascino titoli di laurea aventi valore legale o riconosciuti in Italia.
Le tesi vanno inviate entro il 30 aprile 2010 per il premio relativo all’anno accademico 2008-09 ed entro il 30 aprile 2011 per premio relativo all’anno accademico 2009-10.

Scade il: 30 aprile 2010

Per ulteriori informazioni: Premio di laurea ACAT