Ferrara, due premi di laurea per celebrare la città:

Premi di laurea "Romeo Sgarbanti"

La Camera di Commercio di Ferrara offre 4 mila euro per due premi, da 2 mila euro ciascuno, destinati a giovani autori di tesi di laurea discusse presso l’Università di Ferrara e riguardanti la realtà ferrarese in tutte le sue articolazioni economiche, sociali, storiche, tecnologiche e scientifiche, l’innovazione, i sistemi economici territoriali, le piccole e medie imprese, i processi di internazionalizzazione, le infrastrutture e l’ambiente, il non profit.
"Il premio, dedicato alla memoria di Romeo Sgarbanti, presidente della Camera di Commercio dal 1960 al 1976 - ha sottolineato l'attuale numero uno Carlo Alberto Roncarati - è allo stesso tempo un riconoscimento al merito ed un incentivo per sostenere concretamente le eccellenze che l’Università di Ferrara sa esprimere".
"Con questa iniziativa intendiamo favorire – ha aggiunto Roncarati - lo sviluppo di studi economici in grado di contribuire alla crescita del tessuto imprenditoriale locale, stimolando al tempo stesso creatività, idee nuove, nascita di progetti e iniziative innovative in un sistema sempre più poliedrico e dinamico.”
Per partecipare è necessaria una laurea, nuovo o vecchio ordinamento, in una delle facoltà dell’Ateneo estense, con discussione della tesi tra luglio 2010 e luglio 2012 e con voto non inferiore a 108/110. Inoltre, non bisogna aver superato il 29esimo anno di età.
Il concorso si chiude il 31 agosto. Bando completo e iscrizioni su fe.camcom.it

Scade il: 31 agosto 2012

Per ulteriori informazioni: Premi di laurea "Romeo Sgarbanti"