E-commerce: una valida strategia in tempi di crisi. Studio dello stato di avanzamento dell'e-commerce Campano.

L'elaborato si pone sostanzialmente due obiettivi: dimostrare che la strategia e-commerce è vincente anche in periodi di crisi economica come quello che attraversa attualmente il nostro paese; verificare lo stato di avanzamento del commercio elettronico nella Regione Campania. Si parte quindi dalle varie definizioni di commercio elettronico presenti in letteratura fino ad arrivare ad una definizione propria ed originale. Non è possibile parlare di e-commerce senza parlare di internet, quindi seguirà una breve trattazione delle origini della rete e del commercio online. Si cercherà di esplicare la complessità del fenomeno e-commerce elencando le diverse tipologie che può assumere in base alle parti della transazione, oggetto, la proprietà o meno del venduto e il canale di vendita su cui opera l'impresa.
Il primo capitolo si conclude con la disciplina che regola il funzionamento e l'avvio di un'attività ecommerce. Nel secondo capitolo si osserva l'e-commerce come una business strategy e si riportano in teoria e attraverso esempi pratici i passaggi fondamentali per giungere ad una strategia di successo, così come intesi da Robert Grant: obiettivi, ambiente competitivo, risorse e competenze. Si conclude poi con le strategie più utilizzate attualmente e si azzardano delle previsioni sulle possibili strategie implementate nel prossimo futuro. Il terzo capitolo contiene istruzioni per l'implementazione della strategia e-commerce attraverso un sito internet con proprio
domino, sui marketplace B2B e B2C, sul social network facebook. Per queste implementazioni vengono forniti dettagli tecnici, costi, comparazione tra diversi servizi e un suggerimento finale al fine di implementare in modo efficace la strategia.
L'elaborato si conclude con la ricerca condotta su un campione di e-commerce campani volto a verificare il grado di efficienza dell'implementazione in tale strategia. Dopo aver fornito dettagliate informazioni sulla fonte, popolazione e criteri di campionamento, vengono illustrate le rilevazioni ed elaborazioni per ogni singola variabile considerata. A conclusione del quarto capitolo vengono esposti e commentati i risultati sintetici dei modelli considerati.

Mostra/Nascondi contenuto.
INTRODUZIONE L’e-commerce, negli ultimi anni, sta conoscendo un’espansione senza precedenti ed oggi rappresenta il canale di vendita che offre maggiori potenzialità in termini di crescita, questo vale non solo nei paesi di prima industrializzazione ma anche nei cosiddetti paesi in via di sviluppo. Di conseguenza il fenomeno assume una notevole importanza per le imprese che in questi anni di crisi economica sono alla ricerca di nuove soluzioni per emergere o quantomeno per sopravvivere. I dati sul fenomeno sono molto chiari, essi esprimono una costante crescita: il numero di imprese che decide di implementare un proprio negozio online, sono in aumento i settori che decidono di aprirsi alle opportunità offerte dalla rete, anno dopo anno si assiste ad incrementi del fatturato complessivo che deriva dal commercio elettronico, sono sempre più gli utenti che decidono di ricorrere all’acquisto online spinti ormai dalla semplicità di queste operazioni, dalle garanzie offerte, dai prezzi vantaggiosi e soprattutto dai propri bisogni e gusti a fronte di offerte sempre più personalizzate. Considerando i risultati dell’e-commerce e l’attuale crisi finanziaria che attraversa il nostro paese possiamo pacificamente sostenere che oggi intraprendere una strategia di vendita sulla rete non è più un’opportunità ma una vera e propria scelta improrogabile per la sopravvivenza. E’chiaro che esistono anche delle difficoltà connesse a questa strategia, difficoltà tecnologiche e logistiche, difficoltà quantificare i ritorni derivanti dai propri investimenti in marketing online, una forte concorrenza derivante da siti nazionali e internazionali, ma è altrettanto vero che oggi le imprese non possono più ignorare l’evoluzione del commercio, non possono privarsi della visibilità

Laurea liv.II (specialistica)

Facoltà: Scienze Economiche e Aziendali

Autore: Angelo Fusco Contatta »

Composta da 223 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1637 click dal 21/03/2014.

 

Consultata integralmente 3 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.