Skip to content

Definizione di Firma digitale

Secondo la definizione contenuta nel D.P.R. 513/1997, è "il risultato della procedura informatica (validazione) basata su un sistema di chiavi asimmetriche a coppia, una pubblica e una privata, che consente, al sottoscrittore tramite la chiave privata e al destinatario attraverso la chiave pubblica, rispettivamente di rendere manifesta e di verificare la provenienza e l'integrità di un documento informatico o di un insieme di documenti informatici".

di Marta Ghirelli

Visita la sua tesi » Commercio elettronico. Progettazione e sviluppo di un negozio on line.