Skip to content

Definizione di Rendiconto finanziario

Ha la finalità di indicare la capacità dell'impresa di generare liquidità. Lo IAS 1, infatti, stabilisce che le informazioni sui flussi finanziari sono utili per fornire agli utilizzatori del bilancio una base di riferimento per valutare la capacità dell'impresa di generare denaro e suoi equivalenti e i fabbisogni dell'impresa di impiego di tali flussi finanziari.
Nello specifico, il rendiconto finanziario è il documento di sintesi e di raccordo tra le variazioni intervenute nel corso dell'esercizio nel patrimonio aziendale e le variazioni nella relativa situazione finanziaria. Secondo quanto disposto dallo Ias 7:
- Il rendiconto finanziario deve indicare i flussi di cassa avvenuti nell'esercizio classificando gli stessi per "attività operativa", "d'investimento" e "finanziaria" (l'impresa è tenuta a classificare i tre tipi di attività nel modo più consono al settore in cui opera per permettere ai lettori di valutare l'impatto delle attività sulla posizione finanziaria e sull'ammontare delle disponibilità liquide);
- i flussi di cassa escludono i movimenti fra elementi che rientrano tra le disponibilità perchè essi sono parte della gestione di tesoreria.

di Sandro Corocher

Valuta questa definizione: