Skip to content

Definizione di Aggravamento del rischio

Modifica del contratto intervenuta successivamente alla stipula. E' dovuta a cause sopravvenute e imprevedibili che incidono in via stabile e durevole sulla gravità e l'intensità del rischio. L'assicurato ha l'obbligo di darne immediata comunicazione all'assicuratore e di corrispondere il maggior premio che gli viene richiesto dal momento in cui si è verificato l'aggravamento. L'assicuratore ha facoltà di recedere immediatamente dal contratto se l'aggravamento è tale da non consentire l'assicurazione, mentre ne ha facoltà dopo 15 giorni se la nuova situazione dovesse comportare esclusivamente una maggiorazione del premio.

di Cristiano Torresi

Valuta questa definizione: