Skip to content

Definizione di Modem

Abbreviazione di modulatore-demodulatore, dispositivo che permette di comunicare tra due computer distanti tra di loro attraverso la normale linea telefonica. I modem si distinguono principalmente in interni ed esterni, a seconda se vanno inseriti dentro il computer oppure sono dotati di un proprio contenitore con relativa alimentazione. Il parametro principale di valutazione di un modem e’ la velocita’ di trasmissione dei dati, indicata in bps (bit per secondo), variabile fra i 2400 e i 33600.

di Roberta Santacaterina

Visita la sua tesi » Profili giuridici del commercio elettronico