Skip to content

Definizione di Retropropagazione dell'errore (reti neurali)

E’ un particolare tipo d'apprendimento con supervisione, il quale sfrutta l’errore che si ottiene fra le uscite vere e quelle desiderate. L’algoritmo utilizza questo risultato per modificare i pesi delle connessioni in ingresso e alle uscite di strati di neuroni interni (neuroni nascosti) alla rete e non responsabili in modo diretto del valore d'uscita della rete stessa.

di Stefano Scotti

Visita la sua tesi » SANC: Sound Adaptive Neural Compression - Compressore di campioni sonori a reti neurali