Skip to content

Definizione di Monarcomachi

Chi, persuaso dell’origine umana del potere sovrano, reagisce alle crudeltà del re teorizzando la liceità della resistenza fino all’assassinio.

di Sonia Ciampoli

Visita la sua tesi » Le "Vindiciae contra tyrannos" di Stephanus Junius Brutus e le conseguenze politiche della Riforma