Skip to content

Definizione di Flessibilità numerica del mercato del lavoro

Indica la capacità dell’impresa di adeguare i propri livelli occupazionali, sia complessivi che per professionalità, alle fluttuazioni della domanda e alle esigenze del ciclo produttivo.

di Gianluca Cocco

Visita la sua tesi » La flessibilità del mercato del lavoro italiano. Profili giuridici ed effetti socio-economici.