Skip to content

Definizione di MDG (Millenium Development Goals)

Gli obiettivi del millennio (Millenium development goals) sono stati elaborati nell'ambito della Conferenza del millennio tenutasi a New York dal 6 all'8 settembre del 2000 ed approvati dall'Assemblea generale delle Nazioni Unite con la risoluzione 55/2 del 18 settembre del 2000. Gli Stati membri si sono impegnati a raggiungere entro il 2015 i seguenti obiettivi:
1. dimezzare la percentuale di persone che vivono in condizioni di povertà estrema;
2. dimezzare la percentuale di persone che soffrono la fame;
3. dimezzare la percentuale di persone che non hanno accesso all’acqua potabile;
4. arrestare e iniziare a ridurre la diffusione dell’HIV/AIDS;
5. iscrivere tutti i bambini alla scuola elementare;
6. raggiungere il completamento universale dell’istruzione elementare;
7. conferire potere alle donne ed eliminare le disparità di genere nell’istruzione primaria e secondaria;
8. ridurre di tre quarti i tassi di mortalità materna;
9. ridurre di due terzi i tassi di mortalità infantile sotto cinque anni d’età;
10. ridurre di due terzi i tassi di mortalità infantile;
11. fornire accesso ai servizi sanitari a tutti coloro che necessitano di aiuto nell’ambito dei problemi di fertilità;
12. mettere in atto strategie nazionali per uno sviluppo sostenibile entro il 2005 al fine di ridurre la perdita di risorse ambientali entro il 2015.

di Daniele Petricca

Visita la sua tesi » Il finanziamento dell'Unicef: il ruolo del settore privato