Skip to content

Definizione di Non-preemptive scheduling (Operating System)

Scheduling nel quale un thread attivato viene eseguito fino a quando ha completato la sua esecuzione oppure è entrato in uno stato di attesa. Quindi può capitare che, una volta che un thread a bassa priorità sia cominciato, un thread con priorità più alta diventato ready possa aspettare anche una notevole quantità di tempo prima di essere eseguito.

di Marco Solazzi

Valuta questa definizione: