Skip to content

Definizione di Metabletica

Dimensione transizionale e di cambiamento che può investire la personalità del soggetto, comportando trasformazioni sul piano emotivo, cognitivo e relazionale. La struttura psichica della personalità metabletica presenta transizioni evolutive o involutive nell'ambito della sfera soggettiva sia cognitiva che emozionale, avviando metamorfosi di crescita e di cambiamento nello sviluppo evolutivo. La metabletica è auspicabile in senso psicologico, ma anche sociologico in processi evolutivi del tessuto sociale e della congerie comunitaria che introducano al nuovo, a sempre innovativi cambiamenti. Il vocabolo, di recente applicazione e utilizzo soprattutto nell'ambito di attuali studi pedagogici (Educazione degli adulti, Pedagogia sperimentale, Formazione degli adulti nelle organizzazioni), deriva dal greco meta-ballein, cambio, mi trasformo...

di Laura Tussi

Visita la sua tesi » Memoria e Olocausto. Il valore creativo del ricordo per una ''pedagogia della resistenza'' nella differenza di genere