Skip to content

Definizione di Market maker

Operatore di mercato di solito associato a qualche grande ente creditizio o bancario (ma non è necessario) che si impegna a immettere sul book ordini di acquisto e di vendita su vari livelli di prezzo. Il Market Maker svolge la propria attività su un paniere di titoli, il numero dipende solo dalle capacità gestionali soggettive e dagli accordi presi con il mercato e la compagnia presente sul listino. Lo Specialist, invece, è una particolare configurazione di Market Maker che si occupa di fare mercato su un singolo titolo o su un ristretto numero di titoli.

di Federico Damonte

Valuta questa definizione: