Skip to content

Definizione di Liquidità

S’intende la capacità aziendale di far fronte in ogni momento alla richiesta di rimborso delle passività in essere, mantenendo una condizione di economicità della gestione nel lungo periodo . Più estesamente tale capacità deve peraltro essere riferita alla totalità delle obbligazioni sottoscritte nei confronti di terzi, sia in termini di rimborso di passività sia in relazione ad impegni assunti di concessione di credito.
La nozione di liquidità può essere assimilata al concetto di solvibilità, nel senso che la banca deve essere costantemente solvibile verso i terzi che possono a qualsiasi titolo vantare nei suoi confronti diritti e prestazioni monetarie. Tuttavia il concetto di solvibilità assume un’ampiezza maggiore di quello di liquidITà.

di Gianluca Di Matteo

Valuta questa definizione: