Skip to content

Definizione di Carry trade

È una strategia basata sull’acquisto di obbligazioni convertibili ad alto rendimento finanziandosi ad un costo minore di quello offerto dall’obbligazione. Ad esempio una strategia basata sull’acquisto di obbligazioni convertibile con una cedola pari all’Euribor più 250 punti base, finanziandosi ad un costo pari all’Euribor più 150 punti base, permettendo così al fondo di guadagnare dallo spread tra il rendimento offerto dal titolo e il costo del finanziamento.

di Domenico Aversano

Valuta questa definizione: