Skip to content

Definizione di Rapporti istituzionali

In senso stretto, include i rapporti di comunicazione con le istituzioni di vertice (governo, parlamento).
Secondo una interpretazione estensiva i rapporti istituzionali includono le relazioni con le forze politiche e le organizzazioni di cittadini (partiti, sindacati, movimenti).

di Alessandro Zangara

Valuta questa definizione: