Skip to content

Definizione di Satellite geostazionario

Satellite orbitante al di sopra dell’equatore ad un’altezza di circa 36.000 km., il cui periodo di rivoluzione intorno alla Terra coincide con il tempo di rotazione terrestre. Per questo il satellite vede continuamente la stessa porzione di Terra (come ad esempio il METEOSAT). Viene anche detto satellite geosincrono.

di Massimiliano Parentini

Valuta questa definizione: