Skip to content

Definizione di Chassidismo

Termine che indica diversi movimenti popolari dell'ebraismo, fortemente marcati da un particolare modo di intendere la religiosità e da un rigorismo legale assai forte. Le fasi più importanti di tale movimento sono rappresentate dal Chassidismo Ashenazita sorto nella Germania medioevale e dal Chassidismo dell'Europa orientale del XVIII sec che tradusse in forme popolari la la kabbalah divenendo a sua volta movimento popolare.

di Stella Pietropaolo

Visita la sua tesi » ''La dottrina si tramanda in silenzio e non tramite il silenzio'' Le interpretazioni della mistica ebraica nel pensiero di Gershom Scholem