Skip to content

Definizione di Non-Disclosure Agreement

Sono promesse di mantenere segrete particolari informazioni o dati. Si tratta di accordi di non diffusione posti in essere tra la detentrice della proprietà intellettuale e l’utente. Sono abbastanza usati nell’industria del software tradizionale quando un programma necessita di essere distribuito in forma di codice sorgente a dei partner industriali o commerciali. Tale strumento è usato per il rilascio del codice sorgente, ciò accade solo in rari ed eccezionali casi, come ad esempio la recente iniziativa di Microsoft “shared sources” a favore di organismi governativi e amministrazioni locali. Appare ovvio che l’NDA non viene nemmeno contemplato dalla logica di distribuzione nei termini imposti dalla licenza GPL tipica del software libero, o dalle indicazioni della Open Source Initiative, in quanto considerato come restrizioni all’accessibilità del codice sorgente.

di Erika Della Chiesa

Valuta questa definizione: