Skip to content

Definizione di Turismo culturale

Nell’accezione più comune può essere identificato con il movimento turistico determinato dalla volontà di visita e di fruizione di beni culturali, intesi come monumenti, chiese, musei, castelli, siti storici ed archeologici, città d’arte. Più precisamente si può affermare che “turismo culturale” sia una definizione alla quale si può ricondurre una variegata massa di motivazioni, attrattori e flussi. Allargando la definizione, il turismo culturale riguarda la storia, la cultura, l’identità e la vita di un popolo. Ai nostri fini, turismo culturale è qualunque viaggio finalizzato alla fruizione di beni culturali, oppure alla partecipazione ad un evento (festival, mostre ed esposizioni, ecc.) o a qualche forma di spettacolo (teatri, concerti e spettacoli all’aperto, rappresentazioni ecc.).
Il concetto di turismo culturale eredita le incertezze concettuali e le difficoltà di definizione di entrambi i termini, turismo e cultura.
Il WTO ha coniato almeno due definizioni di turismo culturale : la prima, ristretta, fa riferimento agli spostamenti indotti da motivazioni essenzialmente culturali, come viaggi di studio, rappresentazioni artistiche e viaggi culturali, viaggi per festival ed altri eventi culturali, visite a siti e monumenti; la seconda, più estesa, prende in considerazione tutte quelle forme di mobilità che “soddisfino il bisogno umano di diversità, tendente ad innalzare il livello culturale degli individui ed aumentare la conoscenza, l’esperienza e gli incontri”.
Una definizione condivisa a livello europeo annette all’idea di turismo culturale l’offerta di prodotti destinati ai visitatori durante il loro soggiorno, oltre alla pratica di tutte quelle attività culturali, (artistiche, legate agli eventi, le visite a musei, alle esposizioni, ecc.) alle quali i visitatori prendono parte da spettatori o come partecipanti non professionisti. Altre definizioni pongono l’accento come elemento discriminante sulla relazione che il turista instaura con i luoghi e le culture “altre” allo scopo di conoscere popolazioni, stili di vita, eredità culturali ed artistiche.

di Alessandra Barbetta

Visita la sua tesi » Il turismo culturale nei centri d'arte minori in Italia