Skip to content

Definizione di CAM (Conditional Access Module)

Il decodificatore vero e proprio all’interno del ricevitore digitale. Si tratta quindi dell’hardware che, all’interno del set top box, si occupa di rendere il segnale di un canale “leggibile” a chi è in possesso dell’abbonamento e della smart card appropriata. Spesso i produttori di ricevitori digitali, in virtù di accordi più o meno segreti con le pay-tv, confezionano set top box utilizzabili solo con una CAM specifica, o peggio ancora non dotano i decoder di slot Commom Interface dove inserire le CAM, in modo da limitare la libertà di scelta del consumatore.

di Guerino Ricciutelli

Visita la sua tesi » La televisione a pagamento in Italia. Dall'analogico al digitale