Skip to content

Definizione di Criterio

Enunciato che dichiara che si vuole investigare un fenomeno a fine di valutazione mediante l’osservazione di sue caratteristiche (statiche o dinamiche) predefinite. Il criterio è pertanto un punto di vista, di osservazione di un oggetto, fenomeno, ecc., legato strettamente al soggetto osservante. La Carta dei Servizi è in sintonia con questa definizione. Il criterio è definito come riferimento concettuale (espresso) per costruire un giudizio di qualità.

di Oscar Tamburis

Visita la sua tesi » La Qualità nell'assistenza sanitaria ed il ruolo del Sistema Informativo Ospedaliero (SIO): il caso ''Fatebenefratelli''